SEA2SEE, DA RIFIUTI IN MARE A OCCHIALI DI PLASTICA RICICLATA

SEA2SEE, DA RIFIUTI IN MARE A OCCHIALI DI PLASTICA RICICLATA

Sea2see è un’azienda produttrice di occhiali da sole e da vista realizzati in plastica riciclata recuperata dal mare. 
Nasce a luglio 2016 da Franḉois van den Abeele, trasferitosi a Barcellona con la famiglia dove ha iniziato a studiare diversi progetti per contrastare la problematica del marine litter, in particolare “Cleanup” del giovane olandese Boyan Slat (vedi news). Ha avuto quindi l’idea di utilizzare i rifiuti di plastica in mare come materia prima per realizzare un nuovo brand alla moda e amico dell’ambiente.

Tutto è iniziato da una raccolta fondi seguita da un’azione di sensibilizzazione nei confronti dei pescatori in modo che recuperassero dal mare parte dei rifiuti di plastica e le attrezzature da pesca abbondonate in acqua, che rappresentano circa il 15% dell’inquinamento. Sono stati collocati in 22 porti diversi oltre 100 contenitori per la raccolta della plastica recuperata grazie ai quali in Spagna viene raccolta una tonnellata di rifiuti ogni giorno poi trasportati su camion e conservati in un hangar vicino a Barcellona.
A questo punto entra in gioco un professionista del riciclo che seleziona i rifiuti utilizzabili e, attraverso un laboratorio specializzato, li trasforma in pellet di plastica. Il circuito termina in Italia dove vengono materialmente realizzati gli occhiali.

Attualmente gli occhiali vengono commercializzati in Spagna, Belgio, Paesi Bassi e Francia e circa il 10% delle vendite avviene attraverso il sito web. L’obiettivo ambizioso di Franḉois è di arrivare nel 2018 a vendere 30.000 pezzi. L’azienda è già in trattative con distributori in Germania, Australia, Stati Uniti e Canada e vorrebbe portare la sua iniziativa nei Paesi in via di sviluppo dell’Africa, anche per offrire alle popolazioni più povere una possibilità di lavoro.

Sea2see è un bel esempio di azienda che opera nell’economia circolare, con prodotti eco-compatibili ma anche cool e di qualità. Con l’obiettivo di generare nei clienti un senso di appartenenza e responsabilità come parte attiva di un cambiamento concreto a favore del nostro pianeta. 
Insomma se è vero che “Sei quello che mangi”, lo slogan di Sea2see è “Sei quello che indossi!”.


Fonte della news: Plastic the Mag

Postata da Stefano