UNICOOP FIRENZE PER IL PROGETTO “ARCIPELAGO PULITO”

UNICOOP FIRENZE PER IL PROGETTO “ARCIPELAGO PULITO”

Dalla Toscana arriva un’interssante iniziativa contro il problema del marine litter.
Unicoop Firenze devolverà un centesimo dalla vendita di ogni sacchetto ultraleggero in bioplastica per ortofrutta al progetto sperimentale “Arcipelago Pulito” che coinvolge molti altri attori tra cui: Regione Toscana, Ministero dell’Ambiente, Legambiente, Revet spa (azienda specializzata nella raccolta e selezione dei rifiuti e nella raccolta differenziata) e la Cooperativa di pescatori Cft.

Della durata di 6 mesi, l’iniziativa interesserà gli oltre 300 chilometri quadrati di mare da Livorno a Grosseto coinvolgendo i pescatori nel recupero dei rifiuti plastici intrappolati nelle reti per la pesca a strascico. Invece di ributtarli in mare come erano costretti a fare finora per legge, non avendo autorizzazioni per trasporto e trattamento, potranno riportarli a terra per il recupero.
Si parte a marzo 2018 con la formazione dei pescatori per poi proseguire in mare tra la primavera e l’estate utilizzando una decina di imbarcazioni di grandi dimensioni del Gruppo Cft, con l’intento di impiegarne più avanti anche altre di piccole dimensioni (sono in tutto 24 in forza alla cooperativa). Su ciascuna sarà installato un contenitore per raccogliere i rifiuti plastici recuperati che saranno trasportati a terra in un’apposita area per essere analizzati da tecnici specializzati di Revet spa che decideranno se destinarli a riciclo o allo smaltimento (con recupero energetico).

Arcipelago Pulito avrà anche lo scopo di raccogliere dati più precisi sulla quantità e la tipologia dei rifiuti plastici presenti in quella porzione di mare ed è prevista una campagna informativa di sensibilizzazione verso i cittadini e i consumatori in modo da prevenire alla fonte quelle pratiche scorrette che portano al problema dell’inquinamento dei mari.
L’interesse e il coinvolgimento del Ministero dell’Ambiente, inoltre, potrebbe trasformare questa bella iniziativa al momento circoscritta localmente in un progetto più strutturato a livello nazionale.


Fonte della news: Polimerica.it
Fonte della foto: Gonews.it

Postata da Antonello