IGLOO DI PLASTICA COME SOLUZIONE TEMPORANEA PER I SENZATETTO

IGLOO DI PLASTICA COME SOLUZIONE TEMPORANEA PER I SENZATETTO

Ideato e sviluppato in Francia da Geoffroy de Reynal, un ingegnere di Bordeaux specializzato in energie rinnovabili, l’igloo è formato da lastre isolanti in polietilene e alluminio facili da montare e smontare che creano un riparo temporaneo per i senzatetto nei periodi invernali, consentendo loro di dormire in un ambiente coperto, asciutto e più caldo. Il “tunnel” è lungo 2 metri, largo 1 metro e 20 e alto 90 cm.
Grazie alle eccellenti proprietà isolanti del materiale plastico, all’interno dell’igloo la temperatura è tra i 15 e i 20 gradi superiore di quella all’esterno. La struttura è ignifuga, resistente alla pioggia e facilmente trasportabile anche grazie al peso totale che è di circa 10 kg. Ė inoltre dotata di un sistema di illuminazione interna con mini pannelli fotovoltaici integrati.
I primi prototipi sono stati creati grazie ad una raccolta fondi di 18.000 euro. Il feedback positivo da parte degli utenti che hanno testato in condizioni climatiche molto rigidi il piccolo rifugio, stanno incoraggiando Geoffroy a migliorarlo e a pensare di produrlo in serie. L’ingegnere ci tiene però a sottolineare che gli igloo vogliono essere solo una soluzione temporanea in aiuto delle persone in difficoltà senza sostituire rifugi d’emergenza più strutturati e associazioni che lavorano in aiuto dei senzatetto.

Per ulteriori informazioni: www.iglou.fr/english

Postata da Mario