Le abbiamo viste trasformarsi in elementi decorativi, in portacandele, in svuotatasche e vi abbiamo mostrato qualche idea divertente dal mondo per riutilizzarle: stavolta il riciclo delle bottiglie di plastica è all'insegna della praticità.

Vita sana, aria buona, qualche animale a cui badare, terra da lavorare, tanti pro, piccoli contro ed un solo imperativo: riuso. Siete tra i fortunati che possono godere di un pezzetto di terra? Date un'occhiata allora a queste dieci soluzioni economiche ed eco-friendly alle vostre piccole incombenze campestri: con qualche semplice modifica la vita delle bottiglie di plastica si rinnova, si prolunga e vi dona in cambio un prezioso aiuto.

1) Trappola per zanzareUn'innaffiata alle piante, qualche pioggerella, ed ecco che dai piccoli ristagni d'acqua si levano sciami di zanzare affamate e fastidiose. Prendete allora una bottiglia di plastica da due litri circa e tagliatene la parte superiore (poco prima dell'inizio del cono). Capovolgete il cono nel fusto della bottiglia ed incollate i due pezzi insieme, utilizzando della colla o silicone. A questo punto preparate una mistura con acqua tiepida, ½ tazza di zucchero ed un cucchiaino di lievito e versatelo nella bottiglia; le zanzare sono, infatti, attirate dall'anidride carbonica che si sprigiona dal lievito a contatto con lo zucchero, penetrano nella bottiglia pensando che vi sia del cibo e non possono più uscirne.

2) Paletta multiusoDovete distribuire mangime ai vostri polli? Miscelare i rifiuti organici del vostro compost? Tagliate diagonalmente una bottiglia di plastica da circa due litri a seconda delle dimensioni più appropriate per l'utilizzo a cui la destinerete...et voilà! La vostra eco-paletta è fatta!

3) Organizer

Dadi, bulloni, viti, bottoni e quant'altro saranno ordinati, organizzati e subito visibili nella vostra rimessa se utilizzerete il fondo delle bottiglie di plastica trasparente tagliate a metà.

4) Mini serraTagliate la parte del cono di una bottiglia di plastica trasparente da circa due litri. Capovolgetene il fusto e infilatelo nel terreno imprimendo una leggera pressione affinché non voli via col vento. Questa piccolissima serra proteggerà i primi germogli delle vostre piantine dalle dannose gelate invernali.

5) Formine per biscottiTra un lavoretto ed un altro, potrete concedervi sicuramente una dolce pausa: latte fresco, uova dal pollaio, burro fatto in casa, un po' di farina, zucchero e l'impasto per deliziosi biscotti e pronto! Per donargli una bella forma rotonda, tagliate il cono da una bottiglia di plastica capovolgetelo ed utilizzatelo come formina.

6) Fare il burro

Se abbiamo a disposizione latte fresco, intero...perché non fare un buon burro tutto da noi? Prendete una bottiglia di plastica dal collo largo, tipo quelle utilizzate per i succhi di frutta e versatevi la panna raccolta, dopo circa una giornata, dal latte appena munto. Rotolate su di un tavolo la bottiglia fino a quando il burro non si sarà scisso dal latticello (circa 20 minuti), filtrate il tutto ed amalgamatene i fiocchi così ottenuti.

7) Ghiaccio per pic-nic

Semplicissimo: riempite d'acqua una bottiglina di plastica e mettetela a congelare in freezer. Vi tornerà utile a mantenere fresche più a lungo bibite o pietanze nei vostri frigobox per pic-nic freschissimi!

8) Scopa per camino ed esterniChe ne direste di creare un una scopa per esterni o per pulire il camino utilizzando le bottiglie di plastica? Ne servono 5. Il risultato è garantito.

9) Isolanti per recinzioni elettriche

Prendete una bottiglia e tagliatela a metà (potrete utilizzarne entrambe le parti). Praticate due tagli speculari a forma di Z che terminino nella parte aperta della bottiglia, sarà attraverso questi che farete passare il vostro filo elettrico. Infine praticate un foro al centro della bottiglia in cui inserirete il palo di sostegno che terminerà nel terreno. La vostra recinzione elettrica è pronta!

10) ImbutiPrendete una bottiglia (meglio se liscia) e tagliatene via la base. Prendete una penna, privatela della cannula dell'inchiostro e tagliatene via l'estremità più stretta. A questo punto praticate con un trapano un foro sul tappo della bottiglia dal diametro leggermente inferiore rispetto a quello della penna. Infilate quest'ultima nel foro e, con colla o silicone, assicuratela al tappo. Questo dovrebbe essere il risultato.

Ecco fatto! In pochi minuti siamo riusciti ad allungare la vita a decine di bottiglie di plastica. Certo, il riciclo esiste ma, come ogni processo di trasformazione, esso richiede un alto dispendio energetico. Buona norma è dunque quella di tentare di ridestinare a nuovi usi i vecchi oggetti: risparmio economico, risparmio energetico, sprono per la nostra fantasia ed un piccolo, grande contributo alla salvaguardia dell'ambiente.

1. Trappola per zanzare

2. Paletta multiuso

3. Organizer

4. Mini serra

5. Formine per biscotti

6. Fare il burro

7. Ghiaccio per pic-nic

8. Scopa per camino ed esterni

9. Isolanti per recinzioni elettriche

10. Imbuti

Fonte: Greenme.it Foto: Instructables

Postata da Leticia

Alle ore 16 di domenica 21 giugno presso la Fabbrica del Vapore a Milano, il noto conduttore televisivo Alessandro Cattelan, con l’aiuto di una gru, ha posato l’ultimo mattoncino della torre di Lego più alta del mondo davanti a circa 50.000 persone.

L’obiettivo era battere la precedente torre di Budapest, alta 34,76 metri. 35,05 metri, missione compiuta!Il primato è stato ufficialmente certificato da Pietro Veltri, giudice ufficiale di Guiness World Records, e ha richiesto oltre mezzo milione di mattoncini di plastica e il lavoro di migliaia di “costruttori”, sia adulti che bambini per 5 giorni.L’iniziativa, promossa dal noto brand di giocattoli danese nell’ambito degli eventi legati a Expo 2015, ha anche una finalità solidale: per ogni centimetro di torre, sono stati donati 7 euro a sostegno del progetto dedicato alla protezione e sviluppo delle Oasi Urbane in collaborazione con WWF.

Fonte news e foto: http://events.lego.com/torredarecord?domainredir=lego.it

Postata da Ilaria

Centinaia di bottiglie di plastica usate da 2 ragazzi neozelandesi (Marcel Syron e Cameron Holm) per costruire la loro “Boatle”, barca con la quale intendono attraversare il canale della Manica. L’intero ricavato dell’iniziativa verrà devoluto in beneficenza.Un modo davvero originale di riutilizzare un materiale che dimostra di avere più di una vita utile.La notizia è segnalata da Repubblica.it

Postata da Valeria

La soluzione a bisturi e anestesie. Non sarà più necessario spendere un sacco di soldi per fare qualche piccola modifica o “smussare” qualche angolo del nostro corpo, basta prendersi un caffè? Scherzi a parte, credo sia un’idea divertente, più per chi guarda che per noi stessi (a meno che non si sia davanti ad uno specchio). So che una nota catena di caffetterie ha fatto lo stesso giochino per la bocca, ossia ha stampato delle bocche piene di denti sulla base del bicchiere in plastica, non vi dico che “spettacolo”. La creatività non ha limiti a quanto pare.

Postata da *Gaietta84*

Hai voglia di fare il bagno con Bill Clinton, entrambi i Blues brothers, Charlie Chaplin, la regina Elisabetta o con tutti loro insieme? Puoi farlo, grazie alle divertenti Celebriducks, papere per vasca da bagno personalizzate in plastica realizzate negli Stati Uniti...

Fonte immagine: shop.celebriducks.com

Forse non tutti sanno che in molti Paesi europei, come Italia e Germania, sono stati coniati Euro di plastica. Questi euro, a tiratura limitata, sono stati distribuiti nel 2001 per abituare le persone a familiarizzare con la nuova moneta comunitaria. (foto www.dreamstime.com)

Postata da Riccardo


Valigia grande, bagaglio a mano, più borse? Spesso siamo un po’ in crisi quando ci prepariamo a viaggiare. Anche perché capita di avere bisogno di più spazio al ritorno dopo aver acquistato oggetti, regali o quanto altro nel luogo che ci ha ospitati.La società israeliana Fugu Luggage ha risolto questo problema sviluppando una rivoluzionaria valigia la cui dimensione può essere modificata in funzione delle necessità di ciascun viaggio. Si trasforma da bagaglio a mano a valigia di notevoli dimensioni grazie a pareti estendibili in PVC ad aria compressa, aumentando la sua capacità di carico da 40 a 120 litri in un istante e senza la necessità di dispositivi esterni o componenti aggiuntivi.I suoi inventori la chiamano anche “la valigia di Mary Poppins” perché è realmente multifunzionale.È dotata di ripiani estraibili e di comodi attaccapanni che la trasformano in una sorta di armadio, eliminando la necessità di disfare la valigia. I vestiti possono essere inseriti in speciali sacchetti sottovuoto così da ridurre al minimo il loro ingombro. Ha una speciale custodia per pc portatile alla quale si può accedere senza dover per forza aprire la tasca principale della valigia. All’occorrenza funge anche da tavolo portatile utile per rendere più piacevoli le lunghe attese in aeroporto.Fugu luggage è estremamente resistente grazie al suo involucro in ABS, impermeabile ed è facilmente manovrabile. L’innovativo progetto è stato presentato per la prima volta su Kickstarter, sito web per progetti creativi, e grazie alla rivoluzionaria idea dei suoi inventori ha superato di gran lunga i suoi obiettivi di finanziamento iniziale.

Per maggiori informazioni: http://fuguluggage.com/

Postata dalla Redazione

E’ qui la festa? Ecco un’idea per dar colore a qualsiasi party: cubetti di ghiaccio luminosi. Si chiamano litecubes TM e funzionano in tutto e per tutto come veri cubetti di ghiaccio ma sono in plastica. Basta metterli nel freezer e il gioco è fatto!

Fonte immagine: www.glowdiscount.com

Stai passeggiando all’aria aperta nelle campagne inglesi o irlandesi, intorno a te solo colline e prati verdi.. All’improvviso sei colto da un’irrefrenabile voglia di birra. Nessun problema! Airquee ha infatti inventato il pub gonfiabile in plastica, pronto in pochi minuti e capace di accogliere fino a 30 clienti.

Fonte immagine: www.mondobirra.com

L’anno prossimo nell’Unione Europea sarà introdotta una nuova patente di guida unica, valida per tutte le Nazioni. Si tratta di una “e-licence” in policarbonato, una carta “intelligente” stile carta di credito rilasciata a partire da Gennaio 2013 in base ad una Direttiva Europea che si pone 3 principali obiettivi: combattere le patenti false, rendere più agevoli gli spostamenti e migliorare la sicurezza stradale.

Il titolare della nuova licenza di guida potrà verificare in qualsiasi momento i punti rimanenti grazie ad un piccolo lettore di schede e inoltre sarà più agevole per la polizia reperire informazioni attendibili in tutti i Paesi europei.

Questo nuovo documento sostituirà i 110 diversi modelli di patente esistenti in Europa e avrà una validità di 15 anni.



Postata da Giulia

Pagina 2 di 4