NIENTE PARTITA SENZA PLASTICA.. VINCI IL PALLONE UFFICIALE DI EURO 2016

NIENTE PARTITA SENZA PLASTICA.. VINCI IL PALLONE UFFICIALE DI EURO 2016

Luci accese sulla Francia, Paese organizzatore del campionato di calcio Uefa Euro 2016 che dal 10 giugno al 10 luglio accende la passione di milioni di tifosi coinvolgendo per la prima volta 24 squadre nazionali.

La plastica è assoluta protagonista di questo grande evento! Non soltanto i palloni, ma anche i fischietti e i cartellini degli arbitri, le reti delle porte, le bandierine, le maglie, le scarpette, i parastinchi dei giocatori sono tutti fatti di plastica.
Le maglie indossate dai campioni, ad esempio, sono realizzate a partire dalla plastica riciclata dalle bottiglie con un tessuto altamente traspirante che aiuta la performance in campo. 
Anche fuori dal tappeto verde la plastica offre il suo prezioso contributo. Nello stadio Allianz Riviera di Nizza, le coperture esterne trasparenti, realizzate in materiale plastico, permettono il passaggio della luce favorendo la crescita del manto erboso e offrendo a tutti i tifosi una buona visibilità anche in caso di mal tempo. A Lille oltre 30.000 metri di profili in plastica ricoprono il Grand Stade rendendo possibile giocare in qualsiasi condizione atmosferica e senza interruzioni.

“Beau Jeau”, il pallone ufficiale degli Europei, ha fatto un ulteriore passo in avanti a livello progettuale e funzionale rispetto a “Brazuca” che aveva accompagnato i campionati mondiali in Brasile nel 2014. Il nuovo pallone è realizzato con materiali plastici di alta qualità: 6 pannelli identici tra loro, a forma ellittica, saldati insieme termicamente per migliorare la presa, il tocco e la stabilità. A tutto vantaggio dello spettacolo in campo!

Per celebrare Uefa Euro 2016 e anche il ruolo della plastica in questa manifestazione, PlasticsEurope ha lanciato un quiz online con in pallio 6 palloni ufficiali “Beau Jeau”.

Quanto ne sai di Europei? Partecipa al concorso cliccando QUI

 

Fonte: plasticseurope.it

Postata dalla Redazione