SCARPE DA CORSA CON PLASTICA RECUPERATA DALL’OCEANO

SCARPE DA CORSA CON PLASTICA RECUPERATA DALL’OCEANO

Dalla collaborazione tra Adidas e l’associazione ambientalista Parley for the Oceans, sono nate le nuove scarpe da corsa UltraBoost Uncaged Parley realizzate in serie per ben il 95% con rifiuti in plastica recuperati dalle acque dell’Oceano Indiano intorno alle Maldive. E anche il restante 5% deriva dal riciclo di plastica. 

Le scarpe sono prodotte utilizzando una nuova tecnologia specificamente ingegnerizzata per convertire i rifiuti plastici in filati tecnici e il design si ispira alle onde del mare per rappresentare le singolare idea ambientalista che sta alla base del progetto.

Per ogni paio di scarpe vengono impiegate 11 bottiglie di plastica post consumo. L’obiettivo ambizioso di Adidas per il 2017 è di realizzare un milione di queste calzature riutilizzando la plastica recuperata dagli Oceani grazie all’impegno di Parley.

Adidas e Parley for the Oceans non sono nuove a iniziative di questo tipo. Nel 2016 hanno lanciato magliette da calcio prodotte sempre con plastica recuperata dagli Oceani e stampe a base d’acqua eco-friendly, indossate da Real Madrid e Bayern Monaco, due tra le squadre più famose al mondo.

Queste importanti iniziative sono un esempio di come l’innovazione promossa da un grande brand possa spingere il cambiamento e sensibilizzare l’opinione pubblica verso una problematica che deriva da un comportamento umano troppo spesso sbagliato.

 

Fonte news: macplas.it

Fonte foto: laura carpi.wordpress.com

Postata da Marco