RIUTILIZZO DELLA PLASTICA NELL’AGRICOLTURA URBANA

RIUTILIZZO DELLA PLASTICA NELL’AGRICOLTURA URBANA

Ad Aarhus, la seconda città più grande della Danimarca, patate, insalata e pomodori crescono in grandi tubi di plastica. L’iniziativa parte da VinylPlus®, associazione europea per la sostenibilità del PVC, per promuovere una produzione alimentare sostenibile attraverso il riutilizzo creativo di rifiuti da costruzione post uso.
L’urbanizzazione rappresenta certamente una delle più grandi sfide dei nostri tempi. Come possiamo fornire cibo sano e a buon prezzo alle città in continua crescita? Una soluzione potrebbe essere appunto l’agricoltura urbana con l’auto coltivazione locale, già utilizzata da oltre 800 milioni di persone nel mondo secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. I suoi vantaggi sono molteplici: trasporto, imballaggio e sfruttamento del suolo ridotti al minimo, cibo a disposizione di molti e a basso costo.
Alla base di questo progetto c’è il riutilizzo di rifiuti da costruzione in plastica: tubi e grondaie provenienti da vecchie costruzioni sono facilmente disponibili in tutto il mondo. Sono durevoli, resistenti all’acqua e leggeri e quindi molto adatti all’agricoltura urbana fai da te.

Fonte: vinylplus.eu

Postata da Silvia